Progetto Vino di Collisioni

Progetto Vino di Collisioni

 

Progetto Vino di Collisioni

Progetto vino di collisioni

 

Progetto Vino di Collisioni, cosa

   Dopo aver suscitato grande interesse da parte del pubblico e della stampa con la scorsa edizione, il Progetto Vino di Collisioni è ormai diventato un appuntamento da non perdere. Tutte soddisfatte le oltre 200 cantine partecipanti da tutta Italia, con 20 consorzi di varie regioni, che hanno partecipato alla scorsa edizione del Progetto Vino Collisioni tenutosi a Barolo in provincia di Cuneo.

   Anche questa nuova edizione che si terra dal 15 al 17 luglio 2017, vedrà la partecipazione di tantissimi sommelier di ristoranti stellati, giornalisti delle più famose testate italiane ed estere, buyer e collezionisti di tutto il mondo che formeranno l’equipe di esperti degustatori dei tanti vini presenti alla manifestazione. Sarà questa una occasione imperdibile che mira a possibili sbocchi commerciali sui mercati di varie nazioni.

Progetto Vino di Collisioni, scopo

   Il Progetto Vino di Collisioni, nasce proprio con lo scopo di dare maggior possibilità di far conoscere e diffondere la qualità dei grandi vini italiani sui mercati esteri, mediante la creazione di un vero e proprio Wine Club di professionisti, di produttori singoli e consorziati, ristoratori ed importatori che abbiano in comune la seria convinzione che tale unione sia il principale strumento per accrescere il proprio business, nonché il posizionamento del vino italiano sul mercato mondiale.

   Gli esperti provenienti dalle varie zone del mondo saranno impegnati in un articolato programma di degustazioni, focus sui mercati esteri e dibattiti, in collaborazione con le varie cantine italiane che prenderanno parte al progetto.

   Chiunque voglia, è invitato a partecipare a tale evento annuale. Per questo gli organizzatori del Progetto Vino Collisioni hanno messo a disposizione del pubblico la propria esperienza e professionalità nel settore. I vini ammessi sono tutti quelli provenienti da vitigni del territorio Italiano. Tra quelli più apprezzati ricordiamo il Barolo, il Taurasi, il Fiano di Avellino, il Greco di Tufo, il Chianti, il Brunello e tanti altri che hanno fatto la storia dell’enologia Italiana nel mondo.

Progetto Vino di Collisioni (2)

Progetto Vino di Collisioni

Progetto Vino di Collisioniultima modifica: 2017-05-08T18:31:20+02:00da mariodv1960
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento