Arte e Gusto ad Ercolano

Arte e Gusto ad Ercolano

 

Arte e Gusto ad Ercolano, cosa è?

Arte e Gusto ad Ercolano, l’alta enogastronomia campana. Sabato 23 luglio Ercolano ha ospitato una rassegna dedicata alle eccellenze campane. Arte e Gusto ad Ercolano è stato un evento promosso dall’associazione sommelier della Campania che ha raccolto ad Ercolano il meglio dell’enogastronomia e dell’artigianato locale e lo ha unito alla mostra collettiva con i lavori vari artisti locali. In questa unica serata è stato possibile partecipare alle degustazioni guidate dai sommelier e visitare i vari stand che si sono riuniti numerosi per l’occasione.

Arte e Gusto ad Ercolano, le aziende

arte e gusto ad ercolano (2)

arte e gusto ad ercolano

All’evento Arte e gusto ad Ercolano erano presenti circa 30 aziende, tra cui alcune vitivinicole e altre tra distillerie, cioccolaterie, salumifici e caseari. Da segnalare anche la birra campana doc presente in mostra con uno stand. Da qualche tempo la birra artigianale viene prodotta da piccole aziende che utilizzano antiche ricette composte da ingredienti naturali, riuscendo ad ottenere birre di qualità notevoli senza temere confronti con realtà di livello internazionale. Certo che la birra per quanto buona che sia non potrà mai sostituire i vini pregiati e di ottima qualità nelle cene di alta gastronomia. «Intendiamo valorizzare i sistemi locali – hanno detto gli organizzatori – e promuovere l’enogastronomia campana». Una buona parte dell’esposizione ad Arte e gusto ad Ercolano era riservata ai produttori di vini, vini solo di qualità, prodotti da piccole aziende vitivinicole a livello artigianale ma che non temono confronti con le industrie del vino come quelle grosse cantine che fanno solo numeri ma lasciando spesso a desiderare sotto l’aspetto qualitativo, producendo vini standard, sempre dello stesso gusto, come se tutte le annate fossero una la copia dell’altra. Nelle piccole realtà vitivinicole si trovano ancora le tradizioni nell’arte di fare vino tramandate dalle vecchie generazioni con i metodi di una volta che sanno conferire ognuna al proprio prodotto quella peculiarità che lo rende unico e diverso a seconda dell’andamento climatico di ogni annata.

Arte e Gusto ad Ercolano, vini Macchia dei briganti

Con questi presupposti la cantina Macchia dei briganti, presente all’evento  Arte e gusto ad Ercolano, dove ha fatto degustare i suoi quatto vini pregiati che dal 2012 produce esclusivamente con le uve dei propri vigneti, per garantire qualità, genuinità, naturalezza e salubrità, potendo in questo modo controllare direttamente tutte le fasi di lavorazione e di prodotti usati, dalla vigna alla cantina. Il fiore all’occhiello dei vini dell’azienda è rappresentato dal Fiano di Avellino docg, un vino bianco di fama mondiale prodotto da uve Fiano di Avellino al 100%. Non da meno i due rossi, Irpinia Campi Taurasini doc e il Campania igt Aglianico, entrambi prodotti da uve aglianico 100% provenienti dai propri vigneti siti sulle colline Irpine tra Lapio e Montefalcione, nella zona del Taurasi docg. Infine il gradevole ed apprezzato Campania igt Rosato ottenuto anche esso da sole uve aglianico. “Dalle facce soddisfatte di quelli che hanno assaggiato i nostri vini, abbiamo tratto la forza per continuare a fare sempre bene il nostro lavoro. E’ stata una grande soddisfazione” –  ha detto Carmine, che nell’occasione rappresentava l’azienda.

arte e gusto ad ercolano

arte e gusto ad ercolano

Arte e Gusto ad Ercolanoultima modifica: 2016-07-29T22:50:05+02:00da mariodv1960
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento